Manchester United – Juventus

“Questo è un mese importante e non l’abbiamo iniziato bene, è un passaggio importante perché in caso di vittoria possiamo ipotecare il passaggio del turno. Il Manchester è una squadra molto fisica, dobbiamo giocare bene tecnicamente altrimenti troveremo difficoltà. Ci vorrà una partita di grande lucidità e dovremo essere bravi e precisi con il pallone tra i piedi, loro hanno un’alternativa della palla alta che noi non possiamo avere”. 

Sono queste le parole di Massimiliano Allegri nel giorno di vigilia della grande sfida dell’Old Trafford, che vedrà CR7 tornare nello stadio che l’ha fatto diventare grande sotto la sapiente guida di Sir Alex Ferguson quando arrivò ancora giovanissimo dallo Sporting Lisbona. Non ci sarà Mandzukic, fermo ai box per un infortunio alla caviglia, ed insieme a lui saranno indisponibili Emre Can e Khedira, per questo Allegri sta pensando a come organizzare il suo centrocampo con la possibilità di schierare Cuadrado da mezz’ala. Possibile anche l’inserimento di Barzagli come terzino destro.

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial. All. Mourinho.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cancelo, Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Allegri

Scommetti sulla UEFA CHAMPIONS LEAGUE con Sisal Matchpoint!

Clicca qui, per te subito fino a 225 € di extra Bonus se sei un lettore bet4sports.it!

Roma – CSKA Mosca

Per la Roma arriva subito la possibilità di riscatto dopo il tonfo in campionato contro la Spal, e di Francesco chiede ai suoi uomini più rappresentativi tra cui Dzeko, De Rossi e Kolarov di prendere in mano la squadra per tirarla fuori da questo periodo.

Chi invece non ci sarà sicuramente è Javier Pastore.  L’argentino è alle prese con l’ennesimo infortunio muscolare che gli impedirà di prendere parte all’importantissimo match di  Champions League, per questo il tecnico giallorosso  sarà costretto a trovare una soluzione che non prescinde dal Flaco. Per sostituirlo Di Francesco dovrà scegliere tra i tanti giovani a disposizione dei giallorossi, ovvero uno tra Kluivert, Under e Zaniolo, tutti in cerca di riscatto personale dopo le tante critiche subite fino ad oggi.

Il CSKA ha dalla sua molto talento da metà campo in avanti, con calciatori come Dzagoev e Vlasic sulla trequarti e una punta molto temibile come Chalov. Sarà un sfida impegnativa da vincere assolutamente, per proseguire il percorso in UCL.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi;  Ünder, Lorenzo Pellegrini, Kluivert; Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco

CSKA Mosca (3-4-2-1): Kyrnats; Rodrigo Becao, Magnusson, Nababkin; Mario Fernandes, Oblyakov, Akhmetov, Efremov; Dzagoev, Vlasic; Chalov. Allenatore: Viktar Hancarenka

 

Scommetti sulla UEFA CHAMPIONS LEAGUE con Sisal Matchpoint!

Clicca qui, per te subito fino a 225 € di extra Bonus se sei un lettore bet4sports.it!

Ricorda di scommettere responsabilmente. Il gioco è riservato ai maggiorenni.

IL GIOCO È BELLO FINCHÉ È UN GIOCO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here