Giornata di colpi di scena a Melbourne, dove vengono eliminati
in un colpo solo Rafa Nadal e Grigor Dimitrov. Marin
Cilic
si qualifica per la semifinale del primo Slam
dell’anno, dove incontrerà Kyle Edmund. Il croato, sesta testa
di serie del torneo, ha sfruttato il ritiro nel quinto
set di Rafa Nadal. Il numero 1 del mondo ha accusato un
problema muscolare alla gamba destra alla fine del
quarto parziale, ha provato a resistere ma ha dovuto mollare
quando era sotto 0-2 nel set decisivo. 3-6, 6-3,
6-7(5), 6-2, 2-0
i parziali in tre ore e 47′ di battaglia,
in cui Cilic ha dimostrato di meritare il passagio del turno,
al di là del guaio che ha costretto Nadal ad alzare bandiera
bianca, come dimostrano alcune statistiche: 83 vincenti a
39
, 20 aces a 3 e il 77% di punti con la prima. A inizio
partita, Rafa piazza il break nell’ottavo game e chiude il
primo set 6-3 in 52’. Rafa va sopra di un break anche nel
secondo, quando strappa il servizio al croato nel quinto gioco,
ma viene subito recuperato da Cilic nel sesto. Il secondo break
di fila del finalista dell’ultimo Wimbledon nell’ottavo game è
decisivo per il 6-3 in 48’. Nel terzo set Rafa va in difficoltà
nei suoi turni di battuta, ma si salva e trascina il set al
tie-break, vinto 7-5 grazie a uno dei rari gratuiti di Cilic.
Il croato non si demoralizza e strappa la battuta al rivale nel
quarto game del quarto parziale, con Rafa costretto a chiamare
il medical time out sotto 4-1 a causa di un problema alla gamba
destra. Il croato strappa ancora il servizio nell’ottavo game
allo spagnolo per il 6-2, dominato con 21 vincenti a 3. Rafa
ricorre ancora all’aiuto del fisioterapista prima del quinto
parziale, zoppicando vistosamente ma restando in campo pur
menomato. Lo spagnolo cede il servizio sullo 0-2 e decide di
ritirarsi: i suoi Australian Open finiscono qui. Per Rafa, che
con i quarti di finale si è comunque garantito la permanenza in
testa al ranking ATP anche al termine dello Slam di Melbourne,
si tratta del secondo ritiro in ben 264 match di un
Major
(Aus Open 2010, quarti di finale contro Andy Murray).
Cilic incontrerà ora in semifinale il britannico Kyle Edmund,
in una parte alta del tabellone davvero sorprendente. 



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here