Tutto facile per Simona Halep e Angelique Kerber che hanno
raggiunto la semifinale degli Australian Open, battendo
rispettivamente Carolina Pliskova (6-3 6-2) Madison Keys
(6-1 6-2). Per Halep, attualmente numero 1 del
mondo, sarà la quinta semifinale Slam della carriera, ma la
prima in Australia. Kerber, invece – che a Melbourne vinse nel
2016 – torna nella top ten dopo un periodo con risultati
altalenanti.

Halep in scioltezza su Pliskova

La tennista rumena, dopo le sconfitte subite nei quarti di
finale nel 2014 e nel 2015, con grande determinazione conquista
il traguardo della semifinale degli Australian Open
nell’incontro contro Pliskova, battuta per 6-3 6-2, in
un’ora e 11 minuti di gioco. A Melbourne è stata una gara a
senso unico con la ceca che si è arresa alla numero uno del
mondo: Halep in carriera non aveva mai raggiunto una semifinale
a Melbourne. Dopo il 3-0 iniziale della Pliskova, Halep ha
reagito fino al 3-0 del secondo set. La n°1 del
mondo 
ha chiuso per 6-3 6-2, conquistando
la quinta semifinale Slam della carriera, la prima in
Australia, dopo la finale al Roland Garros 2014 (persa contro
Maria Sharapova), la semifinale a Wimbledon 2014 (contro
Eugenie Bouchard), la semifinale all’US Open 2015 (dove vinse
Flavia Pennetta) e la finale del Roland Garros 2017 (persa
contro Jelena Ostapenko).



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here