2017

È l’anno del referendum catalano, il primo di Trump a capo
degli Usa, della strage a Las Vegas, dell’attentato a
Barcellona e del disastro di Rigopiano. La Juve vince il suo 6°
scudetto di fila, il Real la seconda Champions League di fila.
E per Federer e Chung è l’anno della rinascita dopo un
2016 afflitto dagli infortuni, per entrambi. Roger torna da 17
del mondo agli Australian Open dopo 6 mesi di inattività
e vince il torneo, prima di replicare a Wimbledon. A fine anno
è di nuovo numero 2 del ranking. Il coreano, precipitato fino
al 146° posto a ottobre 2016, cresce in modo
esponenziale: batte Monfils, Bautista Agut e Goffin, e a fine
anno solleva il trofeo delle Next Gen Atp Finals a
Milano
. Il primo trofeo Atp in carriera, come Roger 17 anni
fa, arriva nel capoluogo lombardo. Peccato non dia punti in
classifica, ma solo molti soldi.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here