Un punto incredibile, anzi un vero gioco di prestigio quello di
Fabio Fognini, che nel match inaugurale del torneo di Rio
contro il brasiliano Bellucci, sul set-point della seconda
frazione ha realizzato un punto a dir poco rocambolesco. Il
ligure ha infatti recuperato al volo la racchetta sfuggitagli
di mano, riuscendo alla fine a segnare il punto: “Quando ho
visto il replay del punto non ci potevo credere. Non riesco a
capire come ho fatto – ha detto l’azzurro, secondo quanto
riportato sul sito della Federtennis – Era davvero umido. Stavo
giusto servendo per chiudere il set quando la racchetta è
volata via. Penso di essere stato anche un po’ fortunato. È
stato qualcosa di incredibile”. Dopo questo incredibile punto,
Fognini si è reso protagonista di un altro numero pazzesco
nello stesso match: un recupero al limite, che ha dimostrato il
suo ottimo stato di forma.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here