Continua lo straordinario 2018 di Fabio Fognini, che ha
centrato l’ingresso nelle semifinali del Brasil Open,
torneo ATP World Tour 250 in corso sui campi in terra rossa di
San Paolo, in Brasile. Il 30enne di Arma di Taggia,
numero 20 del ranking mondiale e seconda testa di serie, ha
dominato nei quarti lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez,
numero 67 ATP, battendolo con il punteggio di 6-4 6-2,
in un’ora e 10 minuti. Il match ha visto Fognini strappare per
primo la battuta all’avversario già al terzo gioco, con il
break confermato per il 3-1 in favore del ligure. Ben centrato
con il diritto, così da comandare gli scambi e con alcune
accelerazioni vincenti, Fogna non ha concesso chance allo
spagnolo e ha portato a casa la prima frazione dopo 37 minuti.
In avvio di seconda frazione Garcia-Lopez ha giocato due
pessimi game, con l’italiano pronto ad approfittarne per volare
sul 4-0, dopo aver annullato anche due palle break. Fognini ha
chiuso al terzo match point, sbrigando la pratica in poco più
di un’ora. Fognini centra così la terza semifinale
stagionale
dopo quelle di Sydney e Rio de Janeiro, la
32esima in carriera, che sommata ai quarti di Melbourne e alla
vittoria in Davis contro il Giappone, rende speciale questo
inizio di 2018 per il ligure (12-4 il record ATP dell’azzurro
in questo inizio d’anno). Fabio affronterà
sabato l’uruguaiano Pablo Cuevas
, numero 31 della
classifica mondiale e terzo favorito del seeding, nonché
campione delle ultime tre edizioni di questo torneo (sono 15
gli incontri consecutivi vinti dal 32enne nato a Concordia
sulla terra rossa di San Paolo). Sei i precedenti, con il
ligure che conduce per 4-2
, anche se l’ultimo confronto è
stato vinto dal sudamericano, lo scorso anno, al Masters 1000
di Indian Wells. Nell’altra semifinale si sfideranno
l’argentino Horacio Zeballos, numero 69 ATP e il cileno Nicolas
Jarry (73).



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here