Esordio senza troppi problemi al Miami Open per
Marin Cilic, numero 3 del mondo e seconda testa di serie
del Masters. Il 29enne di Medjugorie ha regolato nel secondo
turno per 7-5, 6-3 il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 81
ATP. Sulla strada per gli ottavi di finale Cilic troverà il
canadese Vasek Pospisil, numero 77 ATP, che ha superato in due
set il russo Andrey Rublev, numero 34 della classifica mondiale
e 27^ testa di serie. Dopo Djokovic, il Masters della Florida
perde un’altra attesa stella: David Goffin, numero 9 del
ranking mondiale e settimo favorito del seeding, fermo
dall’infortunio all’occhio di cui era stato vittima nella
semifinale del torneo di Rotterdam contro Dimitrov a febbraio,
ha raccolto infatti appena un game (6-0, 6-1) contro il
portoghese Joao Sousa, numero 80 ATP. Impiega quasi tre ore di
lotta Kei Nishikori, che supera l’australiano John
Millman 7-6(4), 4-6, 6-3 e che troverà ora uno tra Del
Potro e Haase. Nessun problema per Milos Raonic, 20^
testa di serie e reduce dalla semifinale a Indian Wells. Il
canadese ha superato con un doppio 6-3 la wild-card svedese
Mikal Ymer, numero 407 del ranking mondiale e attende ora
al terzo turno l’argentino Diego Schwartzman (13),
che ha regolato agevolmente il cileno Nicolas Jarry,
concedendogli appena quattro giochi. Va a Jeremy
Chardy
il derby francese contro Richard Gasquet, con il
transalpino che se la vedrà con il vincente di
Dimitrov-Marterer. L’impresa del giorno porta la firma
di Michael Mmoh
: il 20enne statunitense nato in Arabia
Saudita, a Riyadh, numero 176 ATP e passato attraverso le
qualificazioni, ha fatto lo sgambetto allo spagnolo Roberto
Bautista Agut, numero 15 del ranking mondiale e 12 del seeding,
con il punteggio di 7-6(4), 2-6 6-4 dopo due ore e 45′ di
battaglia. Il Next Gen a stelle e strisce sfiderà il coreano
Hyeon Chung, 19^ testa di serie, giustiziere
dell’australiano Matthew Ebden. Fuori anche un altro iberico,
Feliciano Lopez (25), sconfitto 6-4, 6-2 dallo statunitense
Jared Donaldson. 



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here