Rafa Nadal è pronto a tornare in campo. Il maiorchino,
fresco numero 1 del mondo dopo l’ennesimo sorpasso a Roger
Federer, riparte dalla Coppa Davis. In questo fine
settimana, Rafa guiderà la Spagna nella sfida alla Germania dei
quarti di finale in programma alla Plaza de Toros di Valencia.
Un’opportunità di tornare sull’amata terra rossa, in vista di
due mesi che saranno decisivi in vista della sua stagione, con
tanti punti da difendere e l’assalto all’undicesimo trionfo al
Roland Garros. Archiviata definitivamente la lesione di
primo grado all’ileopsoas
, muscolo della parte superiore
della gamba, che lo aveva costretto al ritiro al quinto set
contro Cilic nei quarti a Melbourne (unico torneo disputato in
questa stagione dallo spagnolo), Nadal è pronto a dimostrare di
essere ancora l’indiscusso “signore della terra”. Rafa non
gioca in singolare con la maglia della nazionale dal match
contro la Danimarca nel Gruppo 1 del 2015: in doppio è invece
sceso in campo nei play-off per il World Group nel
2016. Lo spagnolo è stato costretto al ritiro negli
ultimi tre tornei disputati
(Parigi-Bercy ed Atp Finals la
scorsa stagione per via del ginocchio sinistro, Australian Open
quest’anno), che diventano quattro se si considera anche quello
di Acapulco, dove è stato costretto a dare forfait a poche ore
dall’esordio per il riacutizzarsi dell’infortunio rimediato a
Melbourne. 



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here