La lista delle pretendenti alla promozione in Serie B si è
ridotta, sono terminate le cinque gare di ritorno dei playoff
nazionali che hanno così deciso chi potrà continuare la sua
corsa verso la B. Verdetti sorprendenti in molte partite, a
partire da quella che ha visto la Viterbese eliminare il Pisa.
3-2 per la squadra di Sottili, anche se erano stati i
nerazzurri a passare in vantaggio
per primi grazie a
Ingrosso. Il pareggio porta la firma di Baldassin che rimette
tutto in equilibrio. La Viterbese riesce poi a passare in
vantaggio grazie a Rinaldi prima di chiuderla con Cenciarelli;
inutile la rete su rigore di Mannini. Dopo la vittoria per 1-0
nella gara di andata la Viterbese – che era arrivata quinta in
classifica mentre il Pisa aveva chiuso terzo. Tante emozioni e
gol durante la partita che permetterà così alla squadra di
Sottili di affrontare il prossimo turno; per la giornata di
domani è previsto il sorteggio che determinerà il nome della
prossima avversaria. Tanti gol anche tra Alessandria e
Feralpisalò, una nuova sorpresa che ha visto la formazione
piemontese uscire a causa del 3-1
che permette così alla
squadra di Toscano di accedere ai quarti di finale. Una vera e
propria impresa se si pensa che la gara di andata si era chiusa
sul 3-2 per i piemontesi, il gol di Raffaello apre la serata
prima che Guerra raddoppi nel finale di primo tempo.

Bene la Samb

Sestu la riapre ma Ferretti manda la Feralpi al turno
successivo, riuscendo così a ribaltare il risultato della gara
d’andata fuori casa, al termine di una partita combattuta e con
continui ribaltamenti. Si chiude così l’avventura
dell’Alessandria che aveva raggiunto i playoff grazie alla
vittoria della Coppa Italia di serie C. Stesso risultato anche
tra Sambenedettese e Piacenza, il 3-1 per la squadra di
casa
permette ai rossoblù di arrivare alla fase successiva.
Nessun gol nel primo tempo, i primi 45 minuti sono però
comunque divertenti e il parziale premierebbe la formazione di
Franzini. Dopo aver colpito tre pali, i rossoblù la sbloccano
con Miracoli e raddoppiano con Rapisarda. La partita viene
chiusa all’88’ ancora da Miracoli che segna il rigore del 3-0
prima che Franchi accorci le distanze nei minuti di recupero.
Al Riviera delle Palme è la Sambenedettese a festeggiare mentre
si chiude qui il percorso del Piacenza sconfitto ed eliminato.
Cade anche a sorpresa il Trapani in casa contro il Cosenza,
2-0 il risultato finale
che premia così la squadra di Piero
Braglia. Anche in questo caso succede tutto nella ripresa dopo
un primo tempo comunque ben giocato dalla squadra di Calori che
non è però riuscita a sbloccare la situazione. Chi ci riesce
invece Okereke che porta così in vantaggio i suoi prima che
Tutino riesca a segnare la rete che vale il passaggio ai
quarti. Deludente nel complesso il Trapani che non è riuscito a
far valere il vantaggio conquistato nel corso del campionato
che aveva chiuso al terzo posto. La formazione siciliana aveva
già perso tutti i precedenti di stagione contro il Cosenza che
ha così potuto festeggiare come avrebbe fatto anche in caso di
pareggio.

Out la Juve Stabia, Reggiana avanti

È terminata in pari anche l’ultima partita in programma in
serata tra Reggiana e Juve Stabia
. A passare in vantaggio è
stata la formazione campana con Simeri al 68’, poco più di 10
minuti dopo poi Bastrini ha rimesso le cose in parità
permettendo alla formazione di casa – questa sera in campo al
Mapei Stadium – di avanzare ai quarti. Una partita piena di
emozioni, dopo i primi 30 minuti senza grandi occasioni il
match si accende con continui ribaltamenti di fronte e
occasioni per entrambe le formazioni. La Reggiana resta in 10
per l’espulsione di Bovo poco dopo lo svantaggio subito, ma poi
pareggia e a essere espulso è Vicente della Juve Stabia. Parità
nei cartellini rossi e anche nel punteggio che alla fine premia
la squadra di Eberini. Dopo l’1-0 la Juve Stabia prova a
controllare il risultato ma subisce la rimonta dell’avversario
che così chiude la sua rincorsa alla Serie B. Si attende ora di
capire quali saranno i prossimi accoppiamenti, nella giornata
di domani verrà eseguito il sorteggio. Feralpisalò, Viterbese,
Reggiana, Sambenedettese, Cosenza: per loro la ricorsa alla
Serie B continua.

Questi tutti i risultati delle cinque gare di ritorno dei
playoff nazionali di Serie C

Alessandria-Feralpisalò 1-3
Pisa-Viterbese 2-3
Reggiana-Juve Stabia 1-1
Sambenedettese-Piacenza 3-1
Trapani-Cosenza 0-2



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here