Ci sono gol che non possono essere dimenticati. Una finale, un
campionato, vengono decisi praticamente in ogni occasione da un
colpo, una magia, dal talento di giocatori fortissimi, nati per
vincere competizioni e regalarsi trofei e titoli. Ci sono però
situazioni in cui a decidere una finale o una situazione di
dentro o fuori sono i portieri, purtroppo per loro e i tifoi
delle squadre in cui giocano. Un errore, una distrazione, una
incertezza che può risultare fatale, come capitato a Loris
Karius durante Real Madrid-Liverpool. Per il tedesco 1993,
però, un errore, quello clamoroso del momentaneo 1-0, è stato
solo l’inizio: la (non) parata che ha chiuso il match è quella
del 3-1, sul tiro da lontanissimo di Gareth Bale.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here