I Mondiali si avvicinano, continua la marcia d’avvicinamento
delle varie nazionali che saranno impegnate in Russia dal
prossimo 14 giugno. Tra queste, ovviamente, non ci sarà
l’Italia, che ha iniziato il nuovo corso con Roberto Mancini in
panchina: vittoria all’esordio per il nuovo Ct, che ha battuto
per 2-1 l’Arabia Saudita grazie ai gol di Mario Balotelli e
Andrea Belotti. Oltre alla partita che ha visto impegnati gli
azzurri, ci sono state altre amichevoli d’avvicinamento ai
Mondiali per molte nazionali. Bene la Francia, convince anche
la Corea del Sud. Pareggi deludenti per Portogallo e Nigeria,
l’Iran perde contro la Turchia. Senza gol la sfida tra il
Messico e il Galles.

FRANCIA 2-0 IRLANDA

40′ Giroud, 44′ Fekir

Tra le candidate a una possibile vittoria finale c’è la Francia
di Didier Deschamps. Tra esperimenti e esclusioni eccellenti, è
arrivato il successo contro l’Irlanda: 2-0 maturato a fine
primo tempo, con i gol segnati da Giroud e Fekir. Il
centravanti del Chelsea ha risolto in mischia un’azione da
calcio d’angolo, il fantasista del Lione ha invece segnato con
un tiro dalla distanza non trattenuto dal portiere.

PORTOGALLO 2-2 TUNISIA

22′ André Silva (P), 34′ Joao Mario (P), 39′ Badri (T), 64′
Ben Youssef (T)

Senza Cristiano Ronaldo, alle prese con qualche giorno di
riposo dopo la vittoria della terza Champions League
consecutiva con il Real Madrid, il Portogallo delude e non va
oltre il 2-2 contro la Tunisia. Eppure era iniziata bene la
partita, con i gol del milanista André Silva e dell’ex Inter
Joao Mario a portare sul doppio vantaggio la Nazionale
portoghese. A fine primo tempo la Tunisia accorcia con Badri,
per poi pareggiare nella ripresa con Ben Youssef.

TURCHIA 2-1 IRAN

6′ Tosun (T), 50′ Tosun (T), 90′ Dejagah (I)

Perde l’Iran contro la Turchia, fallendo quest’appuntamento
d’avvicinamento al Mondiale. Un tempo in campo per il romanista
Cengiz Under, che non riesce però ad andare in gol. A decidere
il match è una doppietta di Cenk Tosun, in gol al 6′ e al 50′
per il raddoppio turco. Nel finale arriva l’espulsione di
Bayram e il successivo gol su rigore di Dejagah,che accorcia le
distanze per l’Iran.

NIGERIA 1-1 CONGO

15′ Elkong (N), 78′ Malango

Curiosità anche per vedere il cammino in Russia della Nigeria,
inserita nel girone con Argentina, Islanda e Croazia. Non molto
positiva, però, l’amichevole d’avvicinamento al Mondiale,
soltanto 1-1 contro il Congo, con Obi del Torino e Simy del
Crotone in campo dal primo minuto. Al 15′ vantaggio nigeriano
con Elkong, nel finale arriva il pareggio del Congo con un
calcio di rigore di Malango.

COREA DEL SUD 2-0 HONDURAS

61′ Son, 73′ Moon

Non delude, invece, la Corea del Sud, che batte l’Honduras per
2-0. Il primo tempo si chiude senza reti, la squadra asiatica
riesce poi a vincere la partita nella ripresa. A sbloccare il
punteggio al 61′ è il calciatore più rappresentativo della
Corea del Sud, l’attaccante Heung-Min Son del Tottenham. Al
72′, invece, arriva il raddoppio con Seon-Min Moon. E per la
Corea segnali incoraggianti, in attesa di affrontare il girone
mondiale con Germania, Svezia e Messico.

MESSICO 0-0 GALLES

Finisce senza reti, invece, la partita tra Messico e Galles.
Poche emozioni in quest’amichevole che, per la squadra
americana, è di avvicinamento al Mondiale. Il Messico, come
detto, sarà nel girone dei campioni in carica della Germania,
ed affronterà anche Svezia e Corea del Sud. In attesa dei
Mondiali, arriva uno 0-0 a Los Angeles contro il Galles
allenato da Ryan Giggs e, ovviamente, privo di Gareth Bale,
fresco di vittoria di Champions League con doppietta.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here