Premessa: parleremo di mostri sacri della storia del calcio. La
lucidità, guardando al passato, a volte si perde, ma i numeri
di questo Real Madrid sono clamorosi. Allena Zidane, si vince
la Champions League. Con praticamente lo stesso undici di base.
Due anni e mezzo in panchina, tre Coppe dei Campioni alzate:
Madrid, Cardiff, Kiev, è l’Europa ma sembra l’Olimpo. Una
scalata vera e propria, per i Blancos, una macchina (europea)
praticamente perfetta che non ha bisogno di modifiche
strutturali per rimanere vincente. Innesti giovani in panchina,
una mentalità vincente che arriva da una società vincente e la
voglia di conquistare quanto di più prestigioso esista nel
calcio europeo: la Champions. Non perde quasi mai, gioca un
calcio preciso, pulito e cinico allo stesso tempo e in più, a
fine anno, alza la coppa dalle grandi orecchie. Ma è la squadra
migliore della storia?



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here