Nell’era dei social network è ormai noto che una semplice foto
può far scattare numerose polemiche. La maggior parte delle
volte risultano però scatti estrapolati da situazioni casuali
che non dicono la verità su quanto sia realmente successo. È
quello che è capitato recentemente a Marcelo, Modric, Kovacic e
Casemiro, quattro dei protagonisti dello straordinario cammino
europeo del Real Madrid, culminato con la vittoria della 3^
Champions League di fila. Nel giro di pochi minuti è
diventata virale una foto che li ritrae sorridenti davanti allo
stemma del Liverpool, il club che hanno messo al tappeto nella
finale di Kiev poco più di una settimana fa. Il poker di
campioni d’Europa è stato criticato pesantemente per la scelta
della location, un modo per prendersi ulteriormente gioco dei
Reds dopo il 3-1 inflitto sul campo
. “Amici,
partner e rivali” ha scritto Casemiro nel testo
d’accompagnamento alla foto pubblicata su Instagram. E infatti
dietro quell’immagine non c’era nessuno sfottò nei confronti
degli inglesi. A svelare il reale andamento delle cose ci ha
pensato la Nazionale brasiliana che ha postato, sul proprio
account Twitter, un video che riprende la scena nel quale i
giocatori Blancos hanno posato per lo scatto. Anfield
Road è stato infatti il teatro della sfida amichevole tra
Brasile e Croazia, occasione per i giocatori di entrambe le
Nazionali di ritrovare alcuni compagni di club
. Ecco perché
i due elementi della rosa croata, Modric e Kovacic, erano
sorridenti per aver rivisto i loro amici brasiliani Marcelo e
Casemiro. Inoltre il tunnel degli spogliatoi del Liverpool è
stato luogo di ritrovo per altri vecchi compagni, come Rakitic
e Neymar, e per attuali parter di squadra, come il
centrocampista croato e Coutinho. Niente di anomalo e di
offensivo quindi da parte dei giocatori del club spagnolo, ma
solo l’occasione di riabbracciare i co autori della storia
recente scritta dal Real.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here