Nell’amichevole disputata venerdì contro la Francia, la
Nazionale di Roberto Mancini si è dimostrata inferiore agli
avversari, in grado di mettere in campo giocatori considerati
tra i top nel loro rispettivo ruolo. Uno di questi è senza
dubbio Kylian Mbappé che non ha personalmente messo il suo
timbro nel match, ma è stato un vero incubo per la difesa
azzurra per via della sua velocità ed esplosività palla al
piede sulla corsia esterna. L’attaccante transalpino è ormai
sulle prime pagine dei giornali già da un paio di stagioni, ma
spesso ci si dimentica che si parla di un ragazzo di soli 19
anni. Alla prima esperienza con la maglia del Psg ha
rispettato a pieno le aspettative, chiudendo l’annata con 21
reti stagionali e 16 assist
, decisivi per la conquista
della Ligue 1 dopo averla centrata la stagione prima con il
Monaco. Ciò che infatti spaventa – in senso positivo – di
Mbappé è che ha ancora davanti a sè notevoli margini di
crescita, che lo rendono potenzialmente un giocatore devastante
– più di quanto non lo sia già – in futuro. In realtà il
talentuoso classe ’98, dopo il passaggio dai monegaschi
all’ombra della Tour Eiffel, ha già mostrato miglioramenti in
vari aspetti: sia dal punto di vista tattico, dove è diventato
più disciplinato, sia dal punto di vista fisico. Secondo lo
staff del Psg infatti, l’esterno offensivo ha notevolmente
aumentato la sua massa muscolare
, una crescita inaspettata
per un corpo abituato a diversi tipi di allenamenti. Le stesse
fonti parigine hanno poi dichiarato che Mbappé, entrando a far
parte di uno dei primi 10 club al mondo, ha capito che doveva
sfruttare al massimo anche la sua struttura fisica. I suoi
cambiamenti però non sono finiti qui. “Ha guadagnato un
centimetro
– ha sostenuto Marc Westerloppe, ora
responsabile per la supervisione dei singoli giocatori nel
Rennes e in passato membro del club della capitale -, e
continuerà a svilupparsi ancora per un anno e mezzo. Allora
avrà 21 anni e la parte superiore del corpo si sarà rafforzata
naturalmente, le spalle si saranno estese e Kylian ne
beneficerà in termini di velocità, esplosività e tecnica”.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here