Fantasia al potere

Davanti alla difesa? Pirlo. Scelta assolutamente condivisibile,
dopo anni largamente come numero uno al mondo nel suo ruolo, e
certamente anche tra i migliori della storia come regista.
Nessun incontrista in campo per equilibrare la squadra, dentro
ci sono Messi, Maradona, Zidane e Pelé, tutti insieme
appassionatamente. Per il resto metteteli voi in campo come
preferite: a quattro dietro un’unica punta o a tre a
centrocampo con il tridente offensivo. Insomma, cinque così
possono giocare un po’ come vogliono. Cinque, perché oltre ai
quattro appena nominati, la punta di diamante della squadra è
proprio lui: Ronaldo, il Fenomeno. Fuori CR7, con cui
non ha mai giocato, ma – se è per quello – nemmeno con Messi,
Maradona o Pelé. Dentro se stesso, con buona pace dei fautori
dell’umiltà. Tanti – ovvio – sono gli esclusi eccellenti,
inevitabili vista la grandissima competizione in gioco, con il
numero 1 a completare il dream team che è Gigi
Buffon, evidentemente, il migliore portiere di sempre secondo
Ronaldo.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here