Russia 2018: la volta giusta per i Tre Leoni?

Si candida a protagonista del Mondiale l’Inghilterra del tecnico Southgate, inserita nel girone G insieme a Belgio, Tunisia e Panama. La nazionale dei tre leoni parte come favorita del raggruppamento insieme al Belgio di Hazard e Lukaku. Escluso a sorpresa l’ex Torino Joe Hart, il tecnico dovrebbe affidare la guardia dei pali a Jack Butland dello Stoke City.

A far discutere è anche l’esclusione di Jack Wilshere dell’Arsenal, Ryan Bertrand del Southampton e Adam Lallana, da aggiungere all’infortunato Oxlade-Chamberlain. Nonostante questo però, agli inglesi non mancherà la qualità, soprattutto in attacco. Possibile uno schieramento con il 4-2-3-1 con Alli, Rashford e Sterling alle spalle di Harry Kane.

Portieri: Jack Butland (Stoke City), Jordan Pickford (Everton), Nick Pope (Burnley)
Difensori: Gary Cahill (Chelsea), Kyle Walker (Man City), Kieran Trippier (Tottenham), John Stones (Man City), Harry Maguire (Leicester), Phil Jones (Man United), Danny Rose (Tottenham), Ashley Young (Man United), Trent Alexander-Arnold (Liverpool)
Centrocampisti: Jordan Henderson (Liverpool), Eric Dier (Tottenham), Fabian Delph (Man City), Ruben Loftus-Cheek (Crystal Palace), Dele Alli (Tottenham), Jesse Lingard (Man United), Raheem Sterling (Man City)
Attaccanti: Harry Kane (Tottenham), Jamie Vardy (Leicester), Danny Welbeck (Arsenal), Marcus Rashford (Man United)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here