Il percorso di Sudtirol e Cosenza

Sudtirol contro Cosenza apre le semifinali dei playoff di Serie
C. È rimasto un solo posto a disposizione per provare il salto
e giocare il prossimo campionato di Serie B. Le quattro squadre
che proveranno a realizzare questo sogno sono Catania, Siena,
Sudtirol e Cosenza. Le ultime due si affrontano allo stadio
Marco Druso di Bolzano per la gara d’andata. Il Sudtirol,
allenato da Paolo Zanetti (ex centrocampista di Empoli e
Torino), ha chiuso il girone B al secondo posto con 55 punti,
alle spalle del Padova, che ha ottenuto la promozione diretta
in Serie B grazie al primo posto con 63 punti. Il percorso del
Sudtirol ai playoff, avendo chiuso il campionato al secondo
posto, è iniziato direttamente dal secondo turno della fase
nazionale, dove ha incontrato la Viterbese. Il Sudtirol è
riuscito a strappare un pareggio per 2-2 a Viterbo, con una
doppietta di Costantino. Nella gara di ritorno, giocata a
Bolzano, il Sudtirol ha superato agevolmente la Viterbese per
2-0 con reti di Costantino e Candellone. Ed ecco così ottenuta
la qualificazione alle semifinali nazionali, dove il Sudtirol
sfida il Cosenza. La squadra di Zanetti arriva a questa sfida
imbattuta da 5 partite consecutive, in cui ha ottenuto 4
vittorie e un pareggio. Anche il Cosenza sta vivendo un momento
di forma straordinario. Nelle ultime 8 partite ha conquistato 7
successi e un pareggio. La formazione di Braglia, vero e
proprio artefice di questa stagione esaltante del Cosenza, ha
chiuso il girone C (probabilmente il più difficile della Serie
C) al quinto posto, con un distacco di ben 20 punti dal Lecce
capolista. In virtù di questo piazzamento, i calabresi hanno
iniziato il loro percorso nei playoff dal primo turno del
girone C, dove hanno affrontato e battuto la Sicula Leonzio per
2-1. Nel secondo turno il Cosenza ha pareggiato 1-1 contro la
Casertana, ma è riuscita comunque a superare il turno, forte
del miglior piazzamento in classifica (la Casertana ha chiuso
il campionato al 7° posto). Nel primo turno dei playoff
nazionali il Cosenza ha eliminato una delle squadre favorite
per il salto in Serie C: il Trapani. Il sogno degli uomini di
Braglia è proseguito nel secondo turno, dove sono riusciti a
eliminare la Sambenedettese, un’altra delle formazioni più
forti di questi playoff. Il Cosenza arriva quindi alla sfida
contro il Sudtirol avendo già giocato sei partite nei playoff.
La gara di ritorno si giocherà in Calabria domenica 10 giugno
alle 20:30. La squadra che avrà la meglio sfiderà la vincente
tra Catania e Siena nella finalissima di Pescara il 16 giugno.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here