“Realizza il tuo sogno”, sarà questo il motto della nazionale
portoghese in vista del Mondiale di Russia. Cristiano Ronaldo
sembra aver preso alla lettera il messaggio e prima di provare
a realizzare il proprio personale desiderio di alzare la Coppa
del Mondo al cielo della Russia, ha voluto regalare un sogno a
un suo piccolo sostenitore. Al momento di entrare
nell’aeroporto dove il charter della nazionale portoghese
attendeva i giocatori per la partenza, la stella del Real
Madrid, almeno per il momento, è stato rincorso da un
giovanissimo tifoso, Rafael, un bambino che lo aveva aspettato
per diverse nella speranza di una saluto. Ronaldo è di fretta,
l’aereo lo aspetta, il bimbo lo rincorre e appena gli arriva a
tiro si aggrappa al suo zaino, ricevendo una carezza sulla
testa da parte di CR7. Ma l’entusiasmo è troppo per il piccolo
Rafael, che proprio non vuole staccarsi dal proprio idolo.
Ronaldo allora si ferma, rallenta, lo prende per mano e una
volta superate le porte scorrevoli del terminal si ferma,
chiede un pennarello e con grande sorpresa del bimbo gli stampa
un autografo sulla maglia, ovviamente del Portogallo, che il
piccolo indossava. Un sogno, insomma.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here