Ci sarà un po’ d’Italia nel girone B del Mondiale di Russia. A
rappresentare il tricolore sarà l’arbitro Gianluca Rocchi: il
fischietto di casa nostra è stato inidicato dalla Fifa per
dirigere il big match tra Spagna e Portogallo nelle prima
giornata del gruppo con Marocco e Iran. Nato a Firenze nel 1974
e appartenente alla sezione AIA del capoluogo toscano e nella
vita di tutti i giorni svolge la professione di agente di
commercio. Dirige gare di Serie A dal 2003, ed è internazionale
dal 2008. Tantissimi gli scontri al vertice diretti nella sua
vita professionale che ha fatto registrare un rendimento in
crescendo dal 2010 in poi. Ritenuto uno dei migliori direttori
di gara del panorama calcistico italiano è considerato l’erede
del designatore Nicola Rizzoli che ha sostituito anche nelle
vesti di rappresentanti dei fischietti in Serie A. A lui
spetterà il compito di tenere a bada Cristiano Ronaldo e Sergio
Ramos.

Irrati primo VAR Mondiale

Massimiliano entrerà nella storia del Var al Mondiale.
L’arbitro della sezione di Pistoia è stato designato come VAR
per la gara inaugurale dei Mondiali tra Russia e Arabia
Saudita. Ci sarà anche Daniele Orsato (sezione di Schio) come
AVAR. La sfida verrà invece diretta dall’argentino Néstor
Pitana. A dirigere l’incontro sarà il sig. Néstor Pitana,
43enne argentino, al suo secondo Mondiale in carriera dopo le 4
partite arbitrate nell’edizione 2014. Pitana sarà assistito dai
connazionali Juan Pablo Bellati e Hernan Maidana, e dal quarto
uomo, il brasiliano, Sandro Ricci.  



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here