Nove arresti (sei in carcere, tre ai domiciliari) in
un’inchiesta sul nuovo stadio dell’AS Roma calcio. I
Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale
hanno eseguito una misura cautelare emessa dal gip di Roma nei
confronti di 9 persone nell’ambito dell’indagine coordinata
dalla Procura capitolina, concernente “un’associazione per
delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive
e di una serie indeterminata di delitti contro la pubblica
amministrazione”, nel quadro delle procedure connesse alla
realizzazione del nuovo impianto. L’operazione è denominata
“Rinascimento”. Tra gli arrestati ci sarebbero politici e
imprenditori.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here