Siete pronti per la scommessa giusta? Quali saranno le 16 squadre che riusciranno a passare la fase a gironi? Scopri le quote live di Betflag.it e non perdere l’occasione di ricevere uno straordinario bonus di benvenuto!

Gruppo A

Secondo Betflag.it sono Uruguay e la padrona di casa Russia le favorite per il passaggio del turno. Nessuna speranza per l’Arabia Saudita, vista come probabile fanalino di coda del raggruppamento. L’Egitto di Salah ha qualche speranza, con un quota superiore al 2.00.

Gruppo B

Anche in questo girone non dovrebbero esserci sorprese di chi, tra le quattro contendenti, passerà il turno. Spagna e Portogallo sono senza dubbio le più quotate, ma attenzione al Marocco, potrebbe essere una possibile sorpresa. Al minimo le speranze dell’Iran.

Gruppo C

L’unica che dovrebbe essere certa del passaggio del turno sembra essere la Francia. Danimarca, Perù ed Australia si giocheranno l’ultimo posto disponibile con forti possibilità di sorprese. Voi cosa ne pensate?

Gruppo D

Uno dei gironi più affascinanti quello D. Nonostante Argentina e Croazia sembrino nettamente favorite, l’Islanda ha già dimostrato di essere una squadra difficilissima da affrontare. Stesso principio che vale per la Nigeria, supportata da numerosissimi tifosi.

Gruppo E

Il Brasile non dovrebbe correre nessun rischio per quanto riguarda la qualificazione agli ottavi. Attenzione a Serbia e Svizzera, che con molta probabilità si giocheranno la qualificazione con lo scontro diretto.

Gruppo F

Oltre alla Germania testa di serie, sarà un testa a testa tra Svezia e Messico per la seconda piazza a disposizione. Chi la spunterà tra le due? La Svezia già carnefice dell’Italia oppure il Messico del Chicharito Hernandez?

Gruppo G

Non dovrebbero esserci dubbi sulle due favorite del Gruppo G. Inghilterra e Belgio si sfideranno per stabilire chi si qualificherà come prima e chi come seconda. O credete nella cenerentola Tunisia?

Gruppo H

Il Gruppo H è definito da tutti quello con maggiori incognite visto l’equilibrio tra almeno 3 squadre che lo compongono. Secondo le quote Colombia e Polonia hanno le stesse possibilità, ma cosa dire del Senegal di Mané, Keita Baldè e Koulibaly? Sono davvero così sfavoriti?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here