Per molti è ormai un professionista a tutti gli effetti, ma per
Diana, la mamma, rimarrà sempre il suo bambino. La definizione
non è però troppo distante dalla realtà: 19 anni e 8 mesi lo
scorso 7 giugno, giorno del suo esordio con la maglia inglese
contro il Costa Rica. Alexander-Arnold conta al momento una
sola presenza, e la seconda potrebbe arrivare direttamente sul
palcoscenico Mondiale in Russia. Southgate lo ha convocato, e
il terzino del Liverpool (34 presenze in stagione) è il più
piccolo di tutta la rosa. Titolare o meno lo si vedrà
nell’esordio contro la Tunisia di lunedì prossimo, da esterno
in una squadra con tanti esterni nella difesa a tre, con
centrocampo a quattro, del Ct Southgate. Come procede la sua
preparazione in vista del Mondiale? Con serenità, e in costante
collegamento con la famiglia: “Ci tentiamo sempre in contatto,
e ci sentiamo almeno un paio di volte al giorno”. Comprese
quelle classiche raccomandazioni da madre che accostate a una
(quasi) superstar del pallone potrebbero suonare insolite.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here