Da non trascurare le entrate relative ai diritti televisivi in
Inghilterra, quanto basta per garantire pianificazioni mirate
oltre al semplice obiettivo salvezza per le squadre minori. È
il caso anche dei Bluebirds, gallesi che raccolgono il
testimone dallo Swansea retrocesso e ritrovano la Premier che
mancava dal 2014. Ben 90 i punti per il Cardiff arrivato in
seconda posizione nel nome di Neil Warnock, decano
classe 1948 in panchina, 8 promozioni in carriera delle quali 4
nella massima serie ovvero un record assoluto. Exploit
raggiunto senza un bomber designato, piuttosto attraverso una
cooperativa del gol che nell’arco della stagione ha
premiato 18 marcatori diversi. Curiosamente il più prolifico è
stato lo scozzese Paterson, laterale difensivo
all’occorrenza mediano, doppia cifra a precedere le frecce
Hoilett e Zohore (meteora della Fiorentina), il
centrocampista Ralls e il centrale Morrison addirittura a segno
7 volte. Dopo la prima storica volta nella massima serie,
quindi, il Cardiff si assicura un posto in paradiso e saluta la
Serie B.

FULHAM



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here