Belgio – Tunisia

Ottima opportunità per gli uomini di Martinez, che con una vittoria metterebbero al sicuro la propria qualificazione. Sulla propria strada però avranno un osso duro come la Tunisia, vogliosa di far bene con l’obiettivo di raccogliere qualche punto e continuare a sperare.

Corea del Sud – Messico

Girone F ancora tutto da decifrare dopo la vittoria dei centroamericani nella prima giornata contro i Campioni in carica della Germania. I coreani dal canto loro vorranno dimostrare di non essere la Cenerentola del girone e provare a pestare i piedi ai messicani.

Germania – Svezia

Gli uomini di Low dovranno riscattare il passo falso della gara d’esordio contro il Messico che potrebbe aver compromesso parzialmente il percorso dei tedeschi a Russia 2018. Gli svedesi però, sono un osso duro da battere, anche perché i 3 punti della prima gara hanno donato alla squadra la fiducia per credere nella qualificazione.

Inghilterra – Panama

Per la nazionale dei Tre Leoni vale lo stesso discorso del Belgio: vincere per ipotecare la qualificazione agli ottavi. Poche, pochissime le speranze di Panama.

Giappone – Senegal

A sorpresa si sfidano le squadre che guidano il girone con 3 punti. I nipponici dopo la vittoria con la Colombia sognano la qualificazione agli ottavi. Stesso discorso per il Senegal di Cissé, che potrebbe essere la squadra africana più accreditata a passare il turno.

Polonia – Colombia

Una partita che ha già il sapore dello spareggio. Prima dell’inizio del torneo erano viste entrambe come le favorite per passare il turno, mentre questa partita ci dirà quale delle due ha ancora qualche speranza. Un match che ipoteticamente è da tripla. Solo per coraggiosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here