Si avvicina il 1° luglio, data in cui tutti i contratti sottoscritti in questa finestra di mercato potranno essere depositati ed ufficializzati. Molti gli affari in via di definizione e molti altri già conclusi, vedi NAinggolan e Pastore. Ma tra chi ufficializza nuovi acquisti e ne programma altri, c’è chi almeno per il momento resta al palo come il Milan di Fassone e Mirabelli, in attesa della sentenza definitiva dalla Uefa.

Le ultimissime sulla Juventus:

In casa Juventus non sembra più così improbabile la cessione di Higuain, direzione Chelsea. Il centravanti argentino ha voglia di cambiare aria, ma soprattutto di ritrovare l’allenatore che gli ha permesso di distruggere ogni record di gol nel campionato italiano: Maurizio Sarri. Marotta e Paratici sono già a vaglio delle contromosse, con Morata, Cavani e Martial come possibili alternative al Pipita. Per l’acquisto dell’attaccante, la Juventus ha pronta un tesoretto accumulato dalle probabili cessioni di Rugani (sempre al Chelsea), Sturaro e Pjanic, quest’ultimo sempre seguito da Barcellona, PSG e Chelsea.

Le ultimissime sul Napoli:

Ballottaggio per il difensore di destra. Lainer è ormai bloccato ed assente dal ritiro del Salisburgo in attesa di una conferma del Napoli, mentre ritorna l’interesse per Mattia Darmian del Manchester United, lanciato in prima squadra giovanissimo proprio da Ancelotti. Per la porta sempre più vicino Meret dell’Udinese: offerta da 25 milioni più bonus. A lui verrà affiancato un portiere più esperto come secondo, con Sepe destinato a partire. Karnezis, Consigli e Sorrentino i nomi più gettonati per il ruolo di numero 12. Il Villarreal tenta Albiol, che tuttavia non intende lasciare Napoli. Per questo gli azzurri lavorano ad un rinnovo con adeguamento contrattuale.

Le ultimissime sulla Lazio:

Emergono i dettagli del colpo Valon Berisha per la Lazio. Il club biancoceleste ha trovato l’accordo con il Salisburgo per il centrocampista albanese per circa sette milioni di euro più uno di bonus. Il giocatore è atteso fra oggi e domani nella Capitale per definire l’accordo finale sul contratto da 1,5 milioni di euro più bonus per i prossimi cinque anni. Trattativa in stand-by con il West Ham per Felipe Anderson. I biancocelesti non si muovono dalla richiesta di 40 milioni fissi, la società inglese invece non aumenta la propria proposta dai 35 milioni più 5 di bonus. Ieri ci sono stati altri contatti ma l’affare è ancora bloccato.

L’attaccante portoghese Gelson Martins è uno degli obiettivi di mercato della Lazio. Prossimo a svincolarsi dallo Sporting Lisbona, il club biancoceleste ha già avuto contatti con l’agente del calciatore al quale è stato proposto un contratto quinquennale a 2,5 milioni a stagione. Il portoghese ha aperto le porte ad un passaggio alla Lazio, ma l’operazione potrebbe essere messa a rischio da un eventuale indennizzo da pagare allo Sporting Lisbona. Bisognerà attendere la decisione del Tribunale del Lavoro.

Le ultimissime sulle altre di A:

Visite mediche di Sandro col Genoa, mentre la Sampdoria prova la doppia operazione Jankto-Fofana con l’Udinese, obiettivi di Walter Sabatini. Il Sassuolo ha rinnovato il prestito di Lemos, il diritto di riscatto scatta quindi nel giugno 2019. Capitolo portieri, trattativa in corso per Van Combrugge: in settimana si può chiudere a prescindere dal futuro di Consigli. Su Brignola, giovane attaccante del Benevento, il Sassuolo sembra aver sorpassato l’Atalanta. Fiorentina al lavoro con lo Slavia Praga per Soucek, ma i cechi non lo vogliono cedere prima del preliminare di Champions. Laurini invece è diretto al Leganes: per lui sono già arrivate due offerte ma il club spagnolo è deciso a prenderlo. Toro in trattativa con il Monaco: Barreca andrebbe in Francia mentre Meité farebbe il percorso inverso (dopo l’ultima stagione al Bordeaux). I club devono ancora definire con precisione cifre e valutazioni. Intanto rinnovo di contratto fino al 2023 per Edera. La Spal segue lo svizzero Djourou, impegnato in Russia con la sua Nazionale: se l’Antalyaspor non salda alcune vecchie pendenze il giocatore potrebbe liberarsi a zero, altrimenti si ragionerà sul giusto indennizzo per il club turco. Lazzari ha firmato il nuovo contratto con adeguamento e scadenza nel 2023. Udinese, Mandragora in uscita dalla Juventus resta una possibilità. Ai dettagli l’operazione per Musso, portiere classe 1994 del Racing: accettata l’offerta dei bianconeri, pronti 4 anni di contratto e il giocatore resterà in Italia senza andare al Watford.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here