Mancano pochi giorni ai ritiri delle squadre di Serie A ed il calciomercato prosegue con decisione verso la definizione delle rose delle 20 squadre che comporranno il prossimo campionato. In attesa della chiusura del 17 agosto, molte società stanno provando ad anticipare i tempi per chiudere i roster il prima possibile.

Le ultimissime sulla Juventus:

Rimbalza dalla Spagna, dal quotidiano Marca, la possibile offerta della Juventus per Cristiano Ronaldo al Real Madrid. Il calciatore sarebbe in rotta con i blancos ed i bianconeri sarebbero pronti ad offrire all’attaccante portoghese un quadriennale da 30 milioni l’anno. Una cifra che per molti sembra irraggiungibile per Marotta e Paratici, ma il calciomercato ci ha abituati a molte sorprese ed i tifosi juventini sognano il grande colpo. Un colpo possibile anche perché la Juventus non sarebbe intenzionata a sborsare circa 150 milioni per acquistare Milinkovic-Savic dalla Lazio: Lotito non tratterà per meno di 100 milioni.

Nel frattempo possibile restyling in difesa, con Rugani e Benatia che sembrano destinati a partire. Il primo è sulla strada di Londra, sponda Chelsea, mentre il marocchino è seguito da Arsenal e Marsiglia. Per sostituirli i bianconeri pensano sempre a Godin dell’Atletico Madrid.

Le ultimissime sul Milan:

Il mercato del Milan è congelato, ma i rossoneri non smettono di sondare il terreno: l’obiettivo primario per il centrocampo è Leo Paredes dello Zenit. Primi contatti con l’entourage per capire disponibilità e fattibilità. Costi molto alti ma sarebbe la prima scelta per il centrocampo. Halilovic arriva a zero dall’Amburgo.

Leandro Paredes (Argentina)

Per l’attacco ci sono stati contatti per Immobile. Tra gli obiettivi anche Alvaro Morata. Reina e Strinic annunciati ufficialmente: arrivano entrambi a parametro zero. Attenzione però anche alle possibili uscite: su Bonucci restano vigili il PSG e il Manchester United. Gustavo Gomez potrebbe andare al Boca che ha avanzato una nuova offerta, il Milan valuta.

Le ultimissime sul Napoli:

In arrivo Meret e Karnezis per 27,5 milioni. Per Lainer il Salisburgo deve ancora trovare il sostituto, motivo per cui al momento il club non intende cedere il giocatore: offerta azzurra arrivata a 15 milioni, ma il Salisburgo avrebbe portato la richiesta a 20. Le alternative portano ai nomi di Vrsaljko e Meunier. Depositato il contratto di Younes, in attesa di chiarirne il futuro, si avvicina il momento delle visite mediche per Fabian Ruiz.

Si attende l’uscita di Jorginho al City per 52 milioni più 3 di bonus per formalizzare l’operazione. Il calciatore firmerà un quinquennale da 4,2 milioni a stagione. In uscita, in settimana possibile definizione della cessione di Roberto Insigne al Benevento.

Le ultimissime sull’Inter:

In casa Inter, giorno di ufficialità per de Vrij e Asamoah: la dirigenza nerazzurra insiste invece per arrivare a Malcom del Bordeaux, per il quale manca l’intesa con il club sulla modalità di riscatto del giocatore. Si cerca sempre un terzino, con Vrsaljko tra le preferenze, e un centrocampista: i nomi restano quelli di Dembelé e Carvalho.

Le ultimissime sulle altre di A:

In casa Roma tra le prove di rinnovo di Florenzi e l’attesa per l’offensiva del Chelsea per Alisson, le novità arrivano dalle uscite. Su Juan Jesus sondaggi di Porto e Zenit, mentre Gerson è stato richiesto in prestito dall’Empoli. Pronta a tornare in Italia anche una vecchia conoscenza della Serie A: Kevin-Prince Boateng, per cui è pronto un triennale con la maglia del Sassuolo dopo l’esperienza all’Eintracht Francoforte. Il club neroverde, perso Izzo (che ha scelto il Torino, 10 milioni al Genoa), punta su Bonifazi come alternativa principale: vicino anche l’arrivo di Magnani dalla Juventus. Il Genoa si è inserito per l’attaccante Kouame, per cui sono in programma incontri sia con il Genoa che con il Cagliari tra domani e dopodomani. Summit previsto con il Napoli anche per parlare di Ciciretti. Il Bologna invece punta Deli del Foggia, su cui c’è anche la Spal, mentre si lavora ad uno scambio con l’Udinese tra Danilo e De Maio. Ufficiale la cessione di Masina al Watford.

Novità importanti in casa Sampdoria: passi avanti per Jankto e accordo con l’Udinese per un prestito con obbligo di riscatto a 15 milioni, più percentuale sulla futura plusvalenza. La chiusura dipenderà da un eventuale rilancio del Valencia domani. In arrivo il portiere Jandrei dalla Chapecoense (3 milioni), mentre anche per La Gumina del Palermo la fumata bianca è ormai a un passo: distanze ridottissime e chiusura vicina. Mandragora è giunto ad Udine per visite mediche e firma, in un’operazione da 20 milioni con la Juventus, mentre è atteso l’esterno venezuelano Machis per le visite mediche, in arrivo dal Granada.

La Spal insiste per Valoti del Verona, mentre il Cagliari è interessato a Peluso del Sassuolo: il club del presidente Giulini ha messo anche gli occhi su Dragomar dell’Arsenal, trequartista romeno classe ’99 sul quale c’è anche il Bologna. In casa Frosinone, attendendo Sportiello, in arrivo Rai Vloet del NAC Breda, trequartista classe ’95, mentre Seculin (in scadenza di contratto) è vicino al rinnovo con il Chievo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here