In attesa di vedere CR7 con la maglia bianconera, le avversarie della Juventus sono a lavoro per allestire rose adatte a competere con l’armata di Allegri, potenzialmente un team che potrebbe cannibalizzare la prossima Serie A. L’Inter di Spalletti, la Roma di Di Francesco e il Napoli di Ancelotti: chi riuscirà a strappare il titolo ai bianconeri?

Le ultimissime sul Milan:

Risolta o quasi la questione societaria, anche il Milan sogna in grande: c’è stato un blitz a Londra di Fassone e Mirabelli per Alvaro Morata. L’attuale dirigenza rossonera continua a lavorare sui suoi obiettivi (nonostante in società, con Elliott, ci possano essere presto dei cambiamenti nell’organigramma) e sta tenendo vivi i contatti per l’attaccante del Chelsea che ha tanta voglia di Italia. Parallelamente, attenzione a Gonzalo Higuain, in uscita dalla Juventus dopo l’acquisto di Ronaldo.

Il ‘Pipita’ avrebbe anche mostrato disponibilità al trasferimento. Nel frattempo Paredes sta aspettando i rossoneri. È il centrocampista dello Zenit l’obiettivo numero uno dopo i contatti dei giorni scorsi. L’alternativa low-cost è Badelj che non ha ancora chiuso con il club di San Pietroburgo. In uscita, Kalinic è vicino all’Atletico Madrid.

Le ultimissime sulla Roma:

Roma, ore intense per il futuro di Alisson. Il club giallorosso è in attesa di una proposta ufficiale dall’Inghilterra che può arrivare molto presto. Chelsea e Liverpool sono le più interessate. Se parte il portiere brasiliano, la Roma è interessata a Robin Olsen del Copenaghen. Il nazionale svedese classe ’90 ha un ingaggio e costo del cartellino più basso di Areola, per questo motivo rimane un’alternativa.

Rinnovo Florenzi: in questi giorni si chiude, accetterà una proposta economica molto inferiore rispetto a quello che offrivano altri club per amore della Roma. In uscita, Gerson ha un’offerta dell’Atletico Mineiro ma la Roma preferisce darlo in Italia. Empoli fiducioso. Bruno Peres al San Paolo: prestito oneroso (1,4 milioni) e diritto di riscatto a 6 milioni con il 20% sulla futura rivendita.

Le ultimissime sul Napoli:

Il Napoli è alle prese con le valutazioni sul terzo portiere. Gli azzurri infatti non sanno se confermare Contini, prendere Frattali dal Parma oppure Bardi dal Frosinone. E’ questo infatti l’ultimo nome per i pali dei partenopei. Sembra invece abbandonata definitivamente la trattativa per Lainer del Salisburgo, dopo il muro deciso degli austriaci.

Adesso i nomi sul taccuino di Giuntoli sono quelli di Sabaly del Bordeaux, Darmian del Manchester United e D’Ambrosio dell’Inter. Quest’ultimo, potrebbe arrivare a Napoli nel caso in cui i nerazzurri dovessero accelerare per Vrsaljko. Sempre presente la suggestione Cavani, ma in quel caso si attenderebbe un primo passo del calciatore verso gli azzurri con una diminuzione dell’ingaggio, attualmente sui 14 milioni netti a stagione.

Le ultimissime sulle altre di A:

Inter, la priorità è il terzino destro: l’Atletico Madrid però non vuole cedere Vrsaljko in prestito. Per l’acquisto ci vogliono 30 milioni. Altri nomi: DarmianZappacosta e – nome nuovo – Henrichs del Bayer Leverkusen. Ha 21 anni e ha giocato 23 partite in Bundesliga l’anno scorso. L’Atalanta sorpassa la Fiorentina per Pasalic, di proprietà Chelsea. Genoa, Maroni del Boca è un obiettivo concreto per l’attacco: in queste ore si stanno formalizzando i documenti per il rinnovo previsto fino al 2022 con nuova clausola a 15.

Necessario per poi eventualmente lasciarlo partire in prestito. Samp, uscito Zapata, si insiste per Defrel. Ufficiale l’acquisto del difensore Tavares del San Paolo: arriva a titolo temporaneo con diritto di opzione. Sassuolo, fatta per Boga, centrocampista classe 97 dal Chelsea. Vicinissimo anche Bourabia, centrocampista del Konyaspor, 3 milioni. Guilherme non ha accettato la proposta del Sassuolo (prestito secco con diritto di riscatto) e adesso valuta le altre offerte: Atalanta, Parma e soprattutto Fenerbahce che gli ha fatto un’offerta molto importante a livello economico. La Fiorentina lavora per Berardi, è un obiettivo concreto per l’attacco. Colpo della Spal: è fatta per Djouoru, difensore 31enne, a parametro zero dopo che si era svincolato dall’Antalyaspor. Firma un contratto annuale con opzione. Il Toro ha reso ufficiale l’acquisto di Vitalie Damascan a titolo definitivo dallo Sheriff Tiraspol. Under 19 moldavo, era un acquisto “giovane” già chiuso a gennaio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here