Innovative, rivoluzionarie, eclettiche o semplicemente nel solco della tradizione: sono le nuove maglie delle squadre di Serie A 2018/2019. Come sempre tante le novità e le sorprese al via del campionato non soltanto per quel che riguarda le divise home (le classiche prime divise casalinghe), ma anche e soprattutto per quel che riguarda le maglie away e third (ovvero le più classiche divise da trasferta o quelle alternative, utilizzato sempre più spesso negli ultimi anni). Tra gli sponsor tecnici poche novità, ma sostanziali: la più importante riguarda il passaggio, già ampiamente annunciato nei mesi passati, del Milan a Puma – che ritorna nel nostro campionato con una squadra di club di vertice dopo una lunga assenza – al termine della ventennale stretta collaborazione con Adidas e giunta al termine con anticipo.

A livello di forniture, svetta l’azienda bolognese Macron, che produrrà le maglie da gioco di ben cinque club, seguita dalla torinese Kappa, che fornirà quattro club. Alla Nike restano invece soltanto due top club (Roma e Inter), ma sempre meglio che ad Adidas, cui resta a questo punto solo il contratto milionario con la Juventus sottoscritto un paio di stagioni fa. Diamo dunque meglio nel dettaglio un’occhiata alle nuove maglie da gioco – home, away e third – della Serie A stagione 2018/2019.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here