Ormai ci siamo: il campionato è alle porte e questo è il momento perfetto per analizzare le quote sul vincente Serie A 2018/2019. A dominare sulla lavagna dei vari bookmaker con licenza per operare in Italia è la Juventus che ha ulteriormente consolidato la sua leadership nelle previsioni degli operatori di scommesse dopo l’approdo di Cristiano Ronaldo in bianconero. La squadra di Allegri partiva già con i favori del pronostico per la conquista del campionato prima che la dirigenza bianconera riuscisse nel capolavoro di mercato. Ma l’arrivo dell’asso lusitano alla corte di Allegri ha ulteriormente abbassato la quota della Juve vincente del campionato. Per intenderci, la quota scudetto della Juve è passata dall’1.75 del pre Ronaldo all’1.45 attuale. Una drastica diminuzione che fa il paio con altre lavagne, come ad esempio quella sul vincente Champions e la possibilità di Triplete, sempre sfiorato dalla Juve e oggi più plausibile che mai. Occhio tuttavia a sottovalutare squadre come il Napoli e l’Inter. I partenopei, pur perdendo due punti di riferimento come Sarri e Jorginho, hanno mantenuto in blocco tutti i big di una rosa gestita dalla sapiente mano di Carlo Ancelotti, il cui pre-season, tuttavia, è stato fortemente condizionato dal pesante 5-0 incassato contro il Liverpool. L’Inter, invece, è intenzionata a vestire i panni di vera outsider della prossima annata. Spalletti potrà contare su una rosa molto più competitiva rispetto a quella dello scorso anno e non è un caso che la quota scudetto dell’Inter sia mediamente più bassa rispetto a quella dei partenopei. Prima di scoprire tutti i mercati a disposizione, ecco un confronto quote relativo alle chance di vittoria della Juventus nel pre e nel post CR7.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here