Napoli – Liverpool (RAI 1, Sky – ore 21:00)

I vice-campioni d’Europa arrivano al San Paolo con mille motivazioni per provare a battere un Napoli che si preannuncia avversario complicato per i reds almeno per due fattori. Il primo è senza dubbio il clima rovente che aspetta la squadra di Klopp a Fuorigrotta, con uno stadio sold-out per trascinare Insigne e compagni alla vittoria contro il favoritissimo Liverpool. Nonostante giochi in casa infatti, secondo i bookmakers gli azzurri partono sfavoriti, con l’1 quotato da 888sport.it a 3,50. Il Napoli spera nel precedente positivo contro Klopp, quando gli azzurri si imposero per 2-1 contro il Dortmund, con il tecnico espulso per proteste.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Milik, Insigne. Allenatore: Ancelotti.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Mané. Allenatore: Klopp.

PSV Eindhoven – Inter (Sky – ore 21:00)

L’imprevedibile Inter se la vedrà contro il PSV dell’ex milanista Mark Van Bommel, consapevoli che una vittoria permetterebbe ai nerazzurri di compiere un passo verso la qualificazione agli ottavi. Spalletti con molta probabilità si affiderà al 4-2-3-1 che fino ad oggi ha restituito equilibrio e punti. Dando un’occhiata alle quote il risultato appare imprevedibile, anche perché l’Inter è la squadra capace di ribaltare il risultato contro il Tottenham, ma anche di perdere in casa contro un modesto Parma. Quale delle due Inter scenderà in campo stasera?

PSV (4-2-3-1): Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Angelino; Rosario, Hendrix; Berwijn, Pereiro, Lozano; De Jong. Allenatore: Van Bommel.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here