Lazio – Marsiglia

«Non mi fido di questo Marsiglia in crisi. Sappiamo che è una grande squadra, dovremo ripetere la partita del Velodrome è un primo match point per chiudere il discorso qualificazione». Non nasconde le proprie preoccupazioni Simone Inzaghi alla vigilia (conferenza stampa di ieri) dell’incontro di Europa League contro il Marsiglia, partita in cui i biancocelesti dovranno dimostrare di aver ritrovato lo spirito e la compattezza di squadra dello scorso anno. Per questo Inzaghi probabilmente si affiderà a molti titolari, lanciando però dal primo minuto Correa dietro l’unica punta Immobile.

I francesi arrivano da un periodo non facilissimo (tre sconfitte consecutive tra campionato ed Europa League), e come se non bastasse la difficoltà dei risultati, Garcia si trova a gestire problemi all’interno dello spogliatoio. La causa sarebbe l’ex giallorosso Strootman, con alcuni dei big (Thauvin, Payet e Luiz Gustavo)che si sarebbero sentiti in secondo piano dopo l’arrivo del centrocampista olandese, pupillo di Garcia. Bisogna pensare però alla partita, soprattutto perché senza una vittoria ,quella che adesso è una flebile speranza si trasformerebbe in un fallimento certo.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Cataldi, Milinkovic-Savic, Caceres; Correa, Immobile.

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Rami, Celeta-Car, Amavi; Luiz Gustavo, Strootman; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglou.

Scommetti sull’ EUROPA LEAGUE con 888sport.com

Inserisci subito il CODICE PROMOZIONALE che trovi cliccando qui, per te SUBITO 100€ di BONUS!

Real Betis – Milan

Due settimane fa ci hanno messo in grandissima difficoltà, stavolta voglio vedere una squadra molto più coraggiosa, che gioca il calcio che sa fare. Giochiamo magari meno bene di alcune partite che non abbiamo vinto, ma abbiamo più corsa, sacrificio e carattere. Ovviamente vogliamo vincere anche domani, non penseremo ad altro. Le vittorie fanno allenare meglio e con più serenità“.

Occasione di riscatto per il Milan di Gattuso, che proprio nel match casalingo contro il Betis ha complicato il suo cammino europeo. I rossoneri sono ora secondi nel gruppo F di Europa League a un punto dagli spagnoli. In caso di vittoria la squadra di Gattuso tornerebbe al primo posto e potrebbe guardare agli ultimi due impegni contro Olympiakos e Dudelange con meno pressioni.

Gattuso recupera Calhanoglu ma non potrà contare su Higuain, alle prese col problema alla schiena patito ad Udine che lo rende in dubbio per la Juve: Pipita non convocato così come Bonaventura e Calabria. Possibile l’utilizzo di un 3-5-1-1, con Suso dietro a Cutrone e Borini e Laxalt a tutta fascia. Reina in porta.

BETIS (3-5-2): Lopez; Mandi, Bartra, Sidnei; Barragan, Lo Celso, Carvalho, Canales, Junior; Loren, Sanabria.

Scommetti sull’ EUROPA LEAGUE con 888sport.com

MILAN (3-5-2): Reina; Musacchio, Zapata, Rodriguez; Borini, Kessiè, Bakayoko, Calhanoglu, Laxalt; Suso, Cutrone.

Inserisci subito il CODICE PROMOZIONALE che trovi cliccando qui, per te SUBITO 100€ di BONUS!

 

 

Il gioco è riservato ai maggiorenni. Ricorda di scommettere responsabilmente.

Il gioco è bello finché è un gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here