UEFA NATIONS LEAGUE

Iniziano oggi le ultime gare della fase preliminare a gironi di UEFA Nations League, che sanciranno play off, promozioni e retrocessioni nei gironi delle varie leghe.

Analizziamo subito due gare di Lega A, Croazia-Spagna (Gruppo 4) e Belgio-Islanda (Gruppo 2), quindi passiamo alla Lega B, più precisamente nel Gruppo 3 per l’incontro Austria-Bosnia e chiudiamo infine con due partite valide per il Gruppo 2 della Lega C, Grecia-Finlandia e Ungheria-Estonia.

Ecco analisi, consigli e pronostici di oggi, Giovedì 15 Novembre 2018.

Croazia – Spagna

Apriamo le analisi di oggi dedicate all’ultimo turno della fase preliminare di Uefa Nations League con la sfida decisiva tra Spagna e Croazia (Lega A, Gruppo 4). I padroni di casa, dopo l’exploit dell’ultimo mondiale che li ha visti perdenti solo in finale contro la Francia, in questa manifestazione hanno racimolato solo un punto finora, nel match casalingo contro l’Inghilterra, dopo la pesante sconfitta contro gli avversari di oggi per 6-0.

Gli ospiti, invece, dopo le due vittorie nelle prime due giornate, sono stati battuti in casa dall’Inghilterra, restando comunque in testa con sei punti (dieci reti realizzate e quattro subite), ma con la necessità di portare a casa almeno un pareggio per avere la certezza di conquistare il primo posto (che vale l’accesso diretto ai prossimi Europei del 2020). Da segnalare che la Croazia, finora, non ha segnato neanche una rete.

 

Belgio-Islanda

Belgio-Islanda è la seconda gara della Lega A (Gruppo 2) in programma oggi, valida per la quarta giornata della Uefa Nations League. I padroni di casa hanno vinto le due gare disputate finora, mettendo a segno cinque reti e subendone solo una, conquistandosi di diritto il pronostico per la vittoria finale del girone (che solo la Svizzera potrebbe togliergli battendoli nello scontro diretto).

Gli ospiti, invece, dopo diverse stagioni ad altissimo livello, hanno disputato questa manifestazione in maniera davvero negativa, perdendo in tutte le gare disputate, segnando solo una rete e subendone undici, ritrovandosi già matematicamente retrocessi nella lega inferiore. Da segnalare che l’Islanda non ha mai battuto in gare ufficiali il Belgio.

 

Austria-Bosnia

Ci spostiamo nella Lega B per seguire la gara decisiva per le sorti del Gruppo 3 che vede scendere in campo Austria e Bosnia, che si giocano la promozione nella lega superiore. I padroni di casa, dopo l’amaro esordio nella gara proprio contro gli avversari di oggi, contro i quali hanno perso 1-0, si sono rifatti battendo con lo stesso risultato l’Irlanda del Nord e restando secondi a sei punti dalla testa del raggruppamento, con l’unico risultato utile oggi (la vittoria) per sperare ancora.

Gli ospiti, invece, non hanno avuto grosse difficoltà a rispettare il pronostico che li voleva vincenti al termine del torneo nel girone, vincendo tutte le gare disputate finora (cinque reti realizzate e una subita), con la possibilità di festeggiare oggi se riusciranno a strappare un pareggio ai padroni di casa. Da segnalare che nelle ultime cinque gare disputate tra queste due nazionali, Austria e Bosnia hanno vinto una volta a testa (e pareggiato tre volte).

 

 

 

Scommetti sulla UEFA NATIONS LEAGUE con leovegas.com! 

Inserisci subito il CODICE PROMOZIONALE che trovi cliccando qui, per te SUBITO 200€ di BONUS!

 

Grecia-Finlandia

Grecia-Finlandia è la prima gara in programma oggi valida per la quinta giornata del Gruppo 2 di Lega C nella Uefa Nations League. Si tratta di una gara decisiva per i padroni di casa che, finora, hanno conquistato due vittorie e due sconfitte, ritrovandosi al secondo posto della classifica con sei punti (tre reti realizzate e quattro subite), lontani sei lunghezze dagli scandinavi, primi, e con la necessità di fare punti per non rischiare di finire nei play out retrocessione.

Gli ospiti, invece, sono una delle maggiori sorprese di questa lega, visto che nelle quattro gare disputate hanno sempre vinto, mettendo a segno cinque reti senza subirne neanche una, con la possibilità di ottenere la promozione nella lega superiore anche pareggiando una delle due gare ancora da disputare.

 

Ungheria-Estonia

Chiudiamo le analisi di oggi con la seconda partita del Gruppo 2 di Lega C, che vede affrontarsi Ungheria ed Estonia, nazionali in lotta per non retrocedere. I padroni di casa sono attualmente terzi in classifica con quattro punti, frutto di una vittoria ed un pareggio (cinque reti realizzate e sei subite), a due soli punti dalla Grecia, seconda.

Gli ospiti, invece, sono attualmente ultimi, con un solo punto all’attivo, conquistato proprio nella gara a campi invertiti disputata contro gli avversari di oggi. Da segnalare che l’Estonia ha segnato tre reti e ne ha subite sei e nelle ultime undici gare disputate ha vinto solo una volta.

Scommetti sulla UEFA NATIONS LEAGUE con leovegas.com! 

Inserisci subito il CODICE PROMOZIONALE che trovi cliccando qui, per te SUBITO 200€ di BONUS!

 

 

Il gioco è riservato ai maggiorenni. Ricorda di scommettere responsabilmente.

Il gioco è bello finché è un gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here