PSG – MANCHESTER UNITED

Si parte dallo 0-2 dell’Old Trafford; un risultato che apparentemente potrebbe far dormire sonni tranquilli alla squadra di Tuchel che, però, in conferenza stampa ieri ha dichiarato che sarà necessario cancellare il vantaggio e dare il 100%, perché l’incubo rimonta è sempre dietro l’angolo. Dall’altra parte c’è uno United privo di 10 titolari che, come ammesso dallo stesso Solskjaer, in odore di conferma anche per la prossima stagione, cercherà di dare il massimo per cercare l’impresa e ribaltare lo svantaggio.

PARIS SAINT GERMAIN (4-2-3-1): Buffon; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Verratti, Marquinhos; Dani Alves, Draxler, Di Maria; Mbappè.

ALLENATORE: Tuchel.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Young, Smalling, Bailly, Shaw; Pereira, McTominay; Fred, Dalot, Lukaku; Rashford.

ALLENATORE: Solskjaer.

ARBITRO: Skomina (Slovenia).

PORTO – ROMA

Quella di stasera contro il Porto sarà una partita da dentro o fuori. Lo stesso Di Francesco in conferenza stampa l’ha definita “la partita della vita”. Nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League di stasera, infatti, l’ex allenatore del Sassuolo si gioca gran parte delle possibilità di rimanere sulla panchina giallorossa.

PORTO (4-4-2): Casillas; Militao, Felipe, Pepe, Telles; Corona, Danilo, Herrera, Otavio; Tiquinho, Marega.

ALLENATORE: Conceicao.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Manolas, Marcano, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Florenzi, Zaniolo, Perotti; Dzeko.

ALLENATORE: Di Francesco.

ARBITRO: Çakir (Turchia).

 

Scommetti sulla Champions League con Goldbet!

PER TE SUBITO UN BONUS DI BENVENUTO DEL 50% SUL TUO PRIMO DEPOSITO!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here