Juventus – Atletico Madrid

Max Allegri farà a meno di Douglas Costa, infortunatosi nuovamente ieri durante la rifinitura. Il brasiliano si aggiunge alla folta lista di indisponibili composta da Barzagli, Khedira e De Sciglio. Squalificato Alex Sandro, ecco dunque che potrebbe trovare spazio Spinazzola, autore di una buona partita nell’ultima uscita stagionale contro l’Udinese. Per lui sarebbe l’esordio assoluto in Champions League. Il grande escluso dovrebbe invece essere Paulo Dybala che, almeno dal primo minuto, dovrebbe partire in panchina.

Al suo posto, in virtù anche dell’infortunio di Douglas Costa, dovrebbe esserci Bernardeschi, con Cristiano Ronaldo a sinistra e Mandzukic che dovrebbe posizionarsi al centro dell’attacco. Il centrocampo a tre dovrebbe invece essere composto da Emre CanPjanic e Matuidi. Assenze pesanti anche per Simeone, che dovrà rinunciare a Diego Costa e Thomas squalificati e Lucas Hernandez e Filipe Luis infortunati. Assenze che dovrebbero spingere Simeone a spostare Juanfran sulla sinistra nei quattro di difesa, con Arias sull’altro out e Godin e Gimenez al centro. Attacco affidato al solito Griezmann e il grande ex Alvaro Morata.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. ALLENATORE: Allegri.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Gimenez, Godin, Juanfran; Koke, Rodrigo, Saul, Lemar; Griezmann, Morata. ALLENATORE: Simeone.

ARBITRO: Kuipers (Olanda).

Manchester City – Schalke 04

Guardiola potrebbe puntare su un Manchester City schierato con il modulo 4-1-4-1 con Aguero unica punta e supportato da Sanè, Bernardo Silva, David Silva e Sterling. La difesa a 4 invece sarà probabilmente composta da Walker, Laporte, Garcia e Delph. Lo Schalke, invece, cerca l’impresa schierandosi il 3-5-2, con la coppia d’attacco Embolo-Burgastaller.

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson; Walker, Laporte, Garcia, Delph; Gundogan; Sanè, B.Silva, D.Silva, Sterling; Aguero. Allenatore: Guardiola

SCHALKE (3-5-2): Fahrmann; Stambouli, Sanè, Nastasic; McKennie, Rudy, Bentaleb, Serdar, Oczipka; Embolo, Burgastaller. Allenatore: Tedesco

Arbitro: Turpin (Francia)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here