Concluse le sfide del weekend, le nazionali tornano in campo per le gare di qualificazione agli Europei 2020. Le sfide in programma oggi sono ben 12 e potrebbero essere già decisive nel discorso qualficazione.

Da Danimarca-Georgia a Polonia-Israele, da Repubblica Ceca-Montenegro a Spagna-Svezia, dove si sfidano le prime due compagini del Gruppo F, vediamo nel dettaglio il programma completo delle gare di qualificazione a Euro2020 e dove è possibile guardarle in diretta.

Le gare di oggi

Le partite di oggi si disputeranno tutte alle 20:45:

Macedonia del Nord-Austria, Malta-Romania, Polonia-Israele, Repubblica Ceca-Montenegro, Serbia-Lituania, Spagna-Svezia, Ucraina-Lussemburgo, Bulgaria-Kosovo, Danimarca-Georgia, Far Oer-Norvegia, Irlanda-Gibilterra, Lettonia-Slovenia.

 

Diretta TV o streaming delle gare di qualificazione a Euro2020 di oggi

La partita tra Spagna e Svezia in programma oggi alle ore 20.45 è l’unico match con copertura televisiva in Italia e sarà visibile in diretta su Italia 1. È possibile seguire tutte le altre partite in tempo reale sul nostro sito.

 

Gli “italiani” in campo questa sera

Nutrito gruppo di calciatori che militano nella nostra Serie A in campo per la sfida tra Polonia e Israele, un match che vedrà di fronte la prima e la seconda del Gruppo F. Tra le fila della formazione polacca tanti volti noti del nostro campionato: MilikZielinskiSzczesnySkorupskiBereszynskiLinettyPiatek e Cionek. Dopo la doppietta contro la Bulgaria, Schick è pronto a ripetersi stasera nella sfida contro il Montenegro. In campo dovrebbe esserci anche il centrocampista della Sampdoria Jankto. La Serbia di MilenkovicKolarovLukicMilinkovic-Savic e Lazovic, ancora senza vittoria e fanalino di coda del Girone B, dovrà cercare a tutti i costi i tre punti contro la Lituania. Il “napoletano” Fabian Ruiz sfiderà invece Olsen ed Ekdal (Helander dovrebbe partire dalla panchina) nella partita tra Spagna e Svezia, dove le Furie Rosse cercheranno di mantenere l’imbattibilità e il primato nel Gruppo F. Chiudono il ricco programma il Kosovo di Jankovic e Marusic, la Danimarca di Durmisi, la Macedonia del Norddi Pandev e Nestorovski, la Romania di Puscas e la Norvegia di Aleesami.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here