Settimana caldissima quella del mercato di Serie A. Per molte squadre ci sono infatti ancora molte situazioni da chiarire soprattutto in uscita, una su tutte la Lazio che dovrà chiarire la situazione di Milinkovic-Savic e Luis Alberto.

Lazio, addio SMS?

Il serbo potrebbe volare in direzione Manchester nel caso in cui Paul Pogba dovesse lasciare i Red Devils per accasarsi alla Juventus o al Real Madrid. I blancos, o meglio Zidane, vorrebbe il francese a tutti i costi nel suo nuovo centrocampo galattico. Molto dipenderà anche da quanto il Real riuscirà a monetizzare i numerosi calciatori in lista di sbarco, uno su tutti James Rodriguez, promesso sposo del Napoli.

Napoli, ADL tranquillo per James

Per il colombiano l’accordo sembrerebbe raggiunto da tempo anche grazie alla volontà del calciatore di riabbracciare Carlo Ancelotti, il tecnico che esaltò le sue caratteristiche prima al Real e poi al Bayern Monaco. i tempi lunghi non spaventano il club partenopeo, anche se nelle ultime ore si fa insistente la voce di un interessamento dell’Atletico Madrid per il colombiano. ADL dovrà definire solo le questioni legate ai diritti d’immagine del campione sudamericano, vista la grandissima visibilità che il calciatore ha in Sud America e non solo.

Milan, adesso la corsia sinistra è affollata

Il Milan nel frattempo ha ufficializzato l’arrivo dal Real Madrid del terzino Theo Hernandez. Il calciatore andrà ad occupare una casella che con molta probabilità libererà uno tra Rodriguez e Laxalt. Il secondo sembrerebbe al momento il maggior indiziato a partire direzione Torino, sponda granata.

Cantiere viola, Veretout aspetta il via libera

La squadra che più di tutte sembra avere difficoltà nel costruire la nuova rosa pare essere la Fiorentino del neo patron Rocco Commisso. I viola sono in ritiro con molti giocatori destinati a partire (Veretout) ed altri con il futuro in bilico – vedi Chiesa – e tutto dipenderà dalla loro volontà di continuare in viola. Il francese aspetta un ok dal Napoli per abbracciare Ancelotti, anche se negli ultimi giorni l’interesse del Milan si è fatto sempre più forte insieme a quello della Roma. Come centrale non è scemato l’interesse per Daniele Baselli, su cui la concorrenza è serrata. Servirà anche un attaccante, non in grado di fare ombra a Giovanni Simeone, semmai capace di supportarlo. Dario Benedetto, 29 anni, connazionale del Cholito di proprietà del Boca, sogna l’Europa e sulle sue tracce c’è anche il Marsiglia. Tra i difensori piace tantissimo Pol Lirola. 

Juventus, De Ligt ad un passo

L’inizio a casa, prima di cominciare una nuova vita. Il countdown prosegue, De Ligt e la Juve stanno per celebrare il loro matrimonio, Il traguardo si avvicina, anche se serve ancora pazienza per trovare l’intesa definitiva tra i bianconeri e l’Ajax. Così Matthijs oggi, a meno di sorprese, risponderà alla convocazione dei Lancieri per l’inizio del ritiro pre-stagionale.

Il talento olandese non aspetta altro che poter iniziare la nuova vita in bianconero. La scelta l’ha già compiuta, ha trovato l’intesa con la Juve per un contratto di 5 anni a 12 milioni a stagione (7,5 più bonus) e ha già parlato con Sarri per presentarsi e per iniziare a conoscere la filosofia del tecnico che lo attende a braccia aperte. Sarri lo vorrebbe già a disposizione per mercoledì, data di inizio del ritiro, ma i tempi appaiono un po’ ristretti. Allora è più verosimile allargare l’orizzonte al 19 luglio. L’obiettivo è di far salire Matthijs sull’aereo che porterà i bianconeri in tournée in Oriente, tra Singapore, Cina e Corea del Sud.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here