DE LIGT BIANCONERO, ORA LE USCITE

“È stato decisivo il progetto sportivo. La Juve è la squadra giusta per lui. Per un difensore l’Italia è sempre l’ideale. Per spirito di lavoro si avvicina a Nedved e forse lo supera, per ambizione invece è come Zlatan. È il numero uno dei giovani, può diventarlo in assoluto. Bonucci e Chiellini? I grandi campioni si trovano sempre bene tra loro” queste le parole di mino Raiola, agente di De Ligt, all’esterno del J-Medical durante le visite mediche del calciatore olandese. Contratto quinquennale, avrà una clausola rescissoria da 150 milioni.

Intanto Mattia Perin ha trovato l’accordo col Benfica: l’agente del portiere, Lucci, ha raggiunto l’intesa con il club portoghese sulla base di un quinquennale. Sarà uno dei giocatori più pagati in rosa e il portiere più caro della storia del Benfica. Nei prossimi giorni Perin volerà a Lisbona per i test medici e la firma. Nell’operazione sarà inserito il cartellino del giovane terzino destro Joao Ferreira, classe 2001. Entrambe le società faranno così una plusvalenza. La valutazione di Perin si aggira intorno ai 15 milioni, quella del portoghese è di circa 12.

ROMA, ECCO MANCINI. PETRACHI INCONTRA IL TOTTENHAM: ZANIOLO E ALDERWEIRELD

La Roma è ad un passo dal chiudere la trattativa per Veretout. Nuovo incontro nel pomeriggio di circa tre ore col suo agente a Trigoria, raggiunto l’accordo per un quinquennale da circa 2,5 mln a stagione. Intesa in arrivo anche con la Fiorentina per una valutazione totale di 19 milioni (17+2 di bonus).

La società giallorossa ha chiuso per l’arrivo di Mancini: il difensore dell’Atalanta è atteso domani a Roma per le visite mediche. Operazione da circa 21 milioni più 5 di bonus: 2 milioni per il prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 19. La Roma continua comunque a lavorare per Alderweireld: previsto un altro incontro con gli agenti del difensore. Petrachi cercherà prima l’accordo con il ragazzo, aumentando l’offerta relativa al salario: poi si proverà ad abbassare le pretese del Tottenham. Non ci sono stati nuovi contatti con il club inglese. Per la difesa piace Hysaj del Napoli, con cui la società giallorossa ha avviato i primi contatti.

NAPOLI, ELMAS SUBITO. JAMES FORSE.

L’operazione Elmas è praticamente chiusa: oggi verranno definiti gli ultimi dettagli relativi ai termini di pagamento per chiudere l’affare col Fenerbahce (15-16 milioni più bonus) per il macedone. Per James Rodriguez la trattativa è sempre più difficile. Il Napoli puntava a far accettare la formula del prestito al Real Madrid, ipotesi respinta però dai Blancos. Per il colombiano si è inserito con forza l’Atletico Madrid, che ora sembra in netto vantaggio.

Su Pépé del Lille c’è interesse, ma l’esterno ha dato priorità alla Premier. Il Napoli proverà a prenderlo inserendo nell’operazione Ounas, che piace al club francese.

MILAN, BOBAN CHIAMA MODRIC. BENNACER, 16 MILIONI ALL’EMPOLI

Il Milan ha ricevuto l’agente serbo Vlado Lemic per discutere di giovani ma anche di Luka Modric. C’è stata una chiacchierata tra le parti con protagonista il centrocampista croato, che ha un ottimo rapporto con Zvonimir Boban. Al momento Modric resta una tentazione per il Milan, che intende capire l’eventuale disponibilità del giocatore prima di iniziare a impostare una possibile trattativa.La società rossonera intanto ha chiuso per l’arrivo in rossonero Bennacer: all’Empoli andranno 16 milioni. Si attende soltanto che il centrocampista torni dalla Coppa d’Africa (la sua Algeria è in finale con il Senegal). L’Arsenal aveva 7 giorni di tempo per pareggiare l’offerta: si è tirato fuori dalla corsa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here