Lotito non abbassa le richieste per SMS

Il Manchester United continua a seguire Milinkovic-Savic, ma la Lazio aspetta un’offerta ufficiale. Il presidente Lotito non fissa il prezzo, ma non è intenzionato a scendere sotto i 90 milioni di euro. Il club inglese non dovrebbe fare mosse concrete prima dell’eventuale cessione di Paul Pogba. Il tempo a disposizione non è molto: il mercato inglese chiude l’8 agosto.

Inter – Roma, incontro per Dzeko

Inter e Roma si incontreranno in Assemblea di Lega e alla presentazione dei calendari della Serie A e potrebbe essere l’occasione giusta per  parlare di Edin Dzeko. I giallorossi non hanno intenzione di abbassare la richiesta di 20 milioni di euro, i nerazzurri sono fermi sull’offerta di 12 milioni. L’allenatore Fonseca è molto soddisfatto del rendimento del bosniaco e la Roma sta valutando la possibilità di tenerlo e offrirgli il rinnovo.

Milan, Correa è più lontano

Ulteriori contatti tra Milan Atletico Madrid per Correa senza trova l’accordo economico per la cessione. Il giocatore si allontana dai rossoneri vista la distanza tra domanda e offerta. L’Atletico non scende da una richiesta di 50 milioni senza contropartite, il Milan non può andare oltre i 45. Lo stop alla trattativa è dovuto alle trattative in piedi per Rafael Leao (Lille) e Duarte (Flamengo).

 James si allena a Madrid

Il Napoli non ha smesso di sognare James Rodriguez, dalla Spagna però arrivano conferme sulla possibile permanenza del colombiano al Real Madrid costretto a fare nuove valutazioni sul mercato dopo il grave infortunio di Marco Asensio. Nel frattempo il colombiano si allena a Madrid con gli altri rientranti dalla Coppa America, ma non è detto che ci resti ancora. Ieri il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non era ad Edimburgo ad assistere il match contro il Liverpool, e questo potrebbe essere un segnale di trattative in corso con la Casa Blanca.

 Fiorentino, Commisso vuole costruire una grande viola: il sogno è Ribery

Oggi Daniele Pradè e Giovanni Carnevali si incontreranno per provare a chiudere il passaggio di Kevin-Prince Boateng alla Fiorentina: sul centrocampista c’è anche l’Eintracht Francoforte. Il club viola vorrebbe riaprire i discorsi per Pol Lirola, al momento c’è distanza distanza tra domanda e offerta. Come alternativa la Fiorentina pensa a Kenny Lala dello Strasburgo, terzino destro francese classe 1991.

Lorenzo Venuti invece dovrebbe restare come alternativa a Lirola o Lala. Richiesto dal Lecce, dove nella passata stagione ha ben impressionato, Venuti ha scalato le gerarchie del mister che ha chiesto alla società di trattenerlo. Di conseguenza, Pradè e Barone hanno accantonato l’idea di cederlo in prestito: solo un’offerta da 7-8 milioni di euro potrebbe far cambiare idea alla società viola, che è pronta a puntare su di lui: Venuti dopo tanto girovagare in prestito potrà finalmente mostrare le sue qualità anche alla Fiorentina.

Nel frattempo i viola sembrerebbero interessati anche ad un colpo a parametro zero: Frank Ribery, appena svincolatosi dal Bayern Monaco e alla ricerca di una nuova avventura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here